Il progetto “Sundials” di Matteo Cirenei è tra quelli selezionati per la prima edizione dell’Archivio del FMF

Il progetto “Sundials” di Matteo Cirenei è tra quelli selezionati per la prima edizione dell’Archivio del FMF*, on line dal 20 settembre 2015.

Ogni anno, mediante un bando nazionale, vengono selezionati da una commissione interna al Fondo Malerba per la Fotografia, i progetti inviati da tutti i fotografi italiani che intendono contribuire allo sviluppo della raccolta.

Nell’ambito degli impegni istituzionali il Fondo Malerba per la Fotografia ha dato il via ad un progetto di carattere divulgativo nazionale per la valorizzazione della produzione fotografica italiana. Lo scopo è quello di realizzare un archivio digitale all’interno del quale conservare le immagini di tutto quanto prodotto, rendendolo disponibile in rete agli operatori del settore e al pubblico di appassionati. Ambito fondamentale dell’intervento è tutta la fotografia emergente realizzata dai fotografi italiani in modo progettuale dal primo gennaio 2001 in avanti, in Italia o all’estero anche se inedita o non inserita all’interno del sistema artistico ufficiale. La raccolta sarà uno strumento efficace per testimoniare le diverse e numerose tendenze artistiche che si sono sviluppate e continueranno a svilupparsi nel panorama fotografico italiano del ventunesimo secolo. Ogni anno, mediante un bando nazionale, una commissione interna al Fondo  selezionerà i progetti inviati da tutti i fotografi italiani che intendono contribuire allo sviluppo della raccolta. Per avere titolo all’inserimento all’interno dell’archivio FMF i progetti dovranno soddisfare tutti e in modo completo i requisiti richiesti elencati all’interno del regolamento.

*Il Fondo Malerba per la Fotografia è una struttura dedicata alla promozione della fotografia d’autore in Italia e all’estero. Nata inizialmente per la gestione della Collezione Malerba, oggi si occupa oltre che di formazione, anche di organizzare seminari, mostre e di pubblicare libri. I fermenti e le tendenze più attuali del panorama artistico vengono analizzati e proposti ad un pubblico di appassionati e conoscitori, attraverso mostre, attività didattiche ed eventi collaterali ideati e organizzati in collaborazione con artisti, curatori, critici e docenti universitari provenienti dalle più importanti istituzioni italiane e straniere. Presentando sia gli artisti affermati a livello internazionale che gli emergenti della nuova generazione, il Fondo Malerba per la Fotografia vuole documentare i molteplici approcci e la straordinaria forza d’impatto della fotografia artistica contemporanea, senza per questo dimenticare il valore immenso che la fotografia storica ha rappresentato per quella moderna.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: