Anteprima assoluta: la nuova collezione NARA creata da Louis Benech per Royal Botania.

Presentazione in anteprima assoluta della nuova collezione NARA, una linea di mobili outdoor creata da Louis Benech per Royal Botania.
12-17 aprile – Fuori Salone del Mobile – via Savona 43, Milano
con la partecipazione di Louis Benech il 12 aprile dalle 18 alle 21 e il 13 aprile dalle 10 alle 13

 

“In equilibrio tra rusticità e raffinatezza, una linea che ha la solidità di una recinzione e la grazia dei torii giapponesi. La collezione Nara è stata sapientemente progettata con questo intento.” Louis Benech

 


Il noto designer paesaggista francese Louis Benech ha stretto una partnership con Royal Botania per realizzare la sua prima collezione di mobili outdoor: la linea Nara. Verrà presentata ai professionisti del settore, alla stampa e al pubblico durante il Salone del Mobile di Milano, nella location Royal Botania al Fuori Salone: via Savona 43, in Zona Tortona.

Louis Benech, di fama internazionale, crea giardini in tutto il mondo, contribuendo a diffondere la competenza francese. Egli ha ideato e realizzato più di 300 progetti pubblici e privati, per clienti o per grandi imprese istituzionali, come Hermès, Novartis o Suez.
Ha lavorato per numerosi giardini, come quelli delle Tuileries, dell’Eliseo, quelli del Palazzo dell’ Achilleion a Corfù o gli Archivi Nazionali di Parigi, il castello di Chaumont-sur-Loire. Nel 2015, segue le orme di Le Nôtre con la ricostruzione del boschetto del Teatro d’Acqua, il primo giardino contemporaneo del Castello di Versailles.

Con questa nuova collezione, Louis Benech desidera addentrarsi ancora di più nel mondo dei giardini. Per questa sua prima linea di mobili, che simbolizza il punto di incontro tra continuità e modernità, è stato determinante l’incontro con Royal Botania, azienda specializzata in mobili in teak.
La collezione Nara, presentata in occasione del Salone del Mobile 2016, si compone di otto elementi interamente realizzati in teak, tra cui un divano, delle poltroncine, una sorprendente sedia a tre gambe, un tavolo da pranzo la cui superficie è parzialmente rivestita di ceramica. L’insieme sottolinea le nobili caratteristiche dei materiali, e la forza del design che delinea un nuovo classicismo contemporaneo.

Con il suo occhio esperto, cui si aggiunge un amore smisurato per i giardini, Louis Benech ci propone un esercizio di stile usando linee potenti e pure. Qual’è la particolarità della collezione Nara? Su richiesta di Louis Benech, Royal Botania ha selezionato un teak dalla eccezionale densità, che permette ai mobili di rimanere radicati al terreno, anzichè essere portati via dalla prima burrasca.

Numerati e marchiati con una placchetta di metallo riportante il monogramma LB e un quadrifoglio decorativo, ogni pezzo di questa prima linea di mobili da giardino testimonia, se anche ce ne fosse bisogno, l’autenticità e l’alta qualità del lavoro di Louis Benech.

 

Louis Benech è arrivato a occuparsi di architettura del paesaggio grazie al suo amore per le piante.

Laureato in giurisprudenza, da subito ha deciso di lavorare come operaio nel settore dell’ orticoltura presso i famosi vivai Hillier, divenendo in seguito giardiniere per una proprietà privata in Normandia, per cominciare infine, nel 1985, la sua carriera di landscape designer.

Nel 1990 viene incaricato – assieme a Pascal Cribier e François Roubaud – di restaurare la parte antica dei giardini delle Tuileries a Parigi. Da allora ha lavorato su molti giardini già affermati come il Quai d’Orsay, Courson, Villandry, il roseto di Pavlovsk a San Pietroburgo, il parco del castello di Chaumont-sur-Loire o il boschetto del Teatro d’Acqua nei giardini di Versailles.

Con un team in costante crescita (ad oggi sono una dozzina), Louis Benech ha creato più di 300 progetti di parchi e giardini, pubblici e privati, dalla Corea a Panama, passando per il Perù, il Canada, gli Stati Uniti, il Portogallo, la Grecia o il Marocco, lavorando per clienti di tutte le nazionalità e per grandi aziende internazionali.

Per ognuna delle sue realizzazioni Louis Benech cerca di armonizzare il progetto paesaggistico con l’ambiente esistente, sia architettonico che naturale. Unitamente alla volontà di creare dei giardini perenni, e con una necessaria preoccupazione per l’impatto ambientale, egli combina l’estetica vegetale con l’ecosistema in cui il progetto viene situato, in relazione con l’uso che verrà fatto del giardino e agli aspetti tecnici della sua manutenzione.


La collezione Nara sarà visibile tutti i giorni, dal 12 al 17 aprile, Fuori Salone, spazio di via Savona 43, Milano
Louis Benech sarà presente il 12 aprile dalle 18 alle 21 per la presentazione ufficiale con cocktail di benvenuto, e il 13 aprile dalle 10 alle 13


 

Per richiedere foto e descrizioni dei prodotti Royal Botania: > Matteo Cirenei, ufficio stampa Royal Botania per l’Italia

Per informazioni su Agence Louis Benech: > Ségolène Carosella, ufficio stampa Agence Louis Benech

Per la pagina Facebook delle news per la stampa di Royal Botania: clicca qui

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: